Integriamo?

Quotidianamente il nostro organismo ha bisogno di una certa varietà e quantità di nutrienti che dovrebbe assumere tramite una dieta varia ed equilibrata. Spesso alimenti raffinati e conservati non permettono di raggiungere livelli ottimali di questi nutrienti. In presenza di alcuni fattori ambientali e/o determinate condizioni fisiologiche, i fabbisogni giornalieri di vitamine e minerali possono anche aumentare, richiedendo, talvolta, un’integrazione aggiuntiva di questi. 

Micronutrienti per tutti!

Un integratore alimentare è un prodotto destinato a integrare la comune dieta con l’obiettivo di contribuire al mantenimento dello stato di benessere dell’individuo. È una fonte concentrata di nutrienti, quali le vitamine e i minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico.
Nella scelta dell’integratore alimentare è importante farsi guidare dal medico e/o farmacista per essere indirizzati sulle proprie esigenze specifiche, tenendo in considerazione il genere, l’età, il tipo di alimentazione e lo stile di vita. 

Micronutrienti per tutti!

Vitamine e minerali sono necessari, in quantità piccole e variabili, a garantire il corretto funzionamento del nostro organismo. Sono chiamati “micronutrienti” perché il corpo ne ha bisogno in quantità ridotta rispetto ai macronutrienti (proteine, carboidrati e grassi).
Non tutti i micronutrienti sono prodotti dall’organismo; per questo, se la dieta non è varia ed equilibrata o in particolari condizioni di salute, si possono presentare spesso carenze. Vitamine e minerali svolgono varie funzioni, tra cui quella di consentire all’organismo di produrre ormoni, enzimi e altre sostanze necessarie alla crescita e allo sviluppo. Se il nostro organismo, attraverso l’alimentazione, non riceve una quantità sufficiente di micronutrienti, possono insorgere disturbi.

La differenza tra vitamine e minerali:

Le vitamine sono composti organici, creati sia dalle piante sia dagli animali e possono venire degradate dal calore, dagli acidi o dall’aria. Alcune vitamine sono liposolubili (A, D, E, K) ed è preferibile assumerle durante i pasti per migliorarne l’assorbimento, mentre tutte le altre sono idrosolubili.
I minerali non possono essere degradati; infatti, esistono nel suolo e nell’acqua e sono inorganici. L’organismo riceve i minerali quando mangiamo i vegetali e gli alimenti di origine animale che li contengono.

Come sopperire la mancanza di vitamine?

Dieta bilanciata e varia

Alimentazione ricca di nutrienti

Integratori multivitaminici

Micronutrienti per tutti!

Vitamine e minerali sono necessari, in quantità piccole e variabili, a garantire il corretto funzionamento del nostro organismo. Sono chiamati “micronutrienti” perché il corpo ne ha bisogno in quantità ridotta rispetto ai macronutrienti (proteine, carboidrati e grassi).
Non tutti i micronutrienti sono prodotti dall’organismo; per questo, se la dieta non è varia ed equilibrata o in particolari condizioni di salute, si possono presentare spesso carenze. Vitamine e minerali svolgono varie funzioni, tra cui quella di consentire all’organismo di produrre ormoni, enzimi e altre sostanze necessarie alla
crescita e allo sviluppo. Se il nostro organismo, attraverso l’alimentazione, non riceve una quantità sufficiente di micronutrienti, possono insorgere disturbi.

Vibracell®
Ogni giorno l'energia di cui hai bisogno!

Le vitamine B1, B2, B6, B12 e C contribuiscono al normale metabolismo energetico.

Integratore alimentare, concentrato liquido a base di succhi di frutta e verdura, estratti botanici, vitamine e minerali.

Cerchi Vibracell®?

Ordina Vibracell® nella farmacia, parafarmacia o erboristeria più vicina.